martedì 19 marzo 2013

Le chocolat Alain Ducasse

Che cosa ha spinto uno dei chef francesi più rinomati ad aprire un laboratorio di cioccolato? Difficile pensare a una maggiore notorietà, secondo me la passione per il cioccolato che conquista gli uomini dopo i 50 anni,
Si affida alle mani esperte di Nicolas Berger, Chef Pasticcere, dall'ingresso si vedono i sacchi di iuta colmi di fave di cacao, sembra di tornare bambini, di andare in quei negozi di una volta.

Mi ha colpito molto l' approccio che è in linea con la filosofia culinaria di Ducasse, un accurata selezione di prodotti di alta qualità che esprime appieno i sapori originali e profumi. In questa ricerca per il gusto ha portato a selezionare fave di cacao da tutto il mondo dal Venezuela, Java, Madagascar, Papua e anche dal  Vietnam.

Ogni chicco è lavorato per valorizzare al meglio il suo sapore e il suo aroma questo è la differenza tra un cioccolato industriale e un cioccolato artigianale.
Differenza che si comprende bene nel 75% di fondente nero.
Fantastiche le praline con pistacchio, al caramello alle arachidi, negozio da goloso impenitenti.



video del canale you tube lepointTv

Un solo dubbio mi giunge oggi ci sono le persone che sanno apprezzare questo tipo di lavoro e di selezione? Spero di si.

Le Chocolat Alain Ducasse
40, rue de la roquette 75011 Paris - Tél : 01 48 05 82 86
lechocolat@alain-ducasse.com
Métro Bastille
Aperto da Martedì al Sabato 10-19


Visualizza 20 Rue du Louvre in una mappa di dimensioni maggiori

1 commento:

Miss Becky ha detto...

Questo è uno di quei indirizzi che devo segnarmi. Tra poco, in occasione delle festività natalizie, tornerò nella mia amata Parigi per la terza volta, accompagnata da marito e pargola duenne.
Ci sono molte cose che voglio vedere e rivedere e molti luoghi dove fare acquisti culinari-golosi. Questo l'ho aggiunto alla lista ;)