lunedì 18 febbraio 2008

Le più belle e antiche boutique gastronomiche di Parigi

È stato appena pubblicato il libro "Boutiques de toujours, leur histoire et leur âme", edizioni Massin, che propone la scoperta di 55 boutiques che hanno fatto la storia Parigi. Io ne ho scelte tre che rappresentano una vera e propria leggenda, nonchè una sosta obbligatoria di una visita a Parigi e un toccasana per il palato.


1) A la mère de famille, confetteria fondata nel 1761 è una vera e propria istituzione, un monumento storico, un vero paradiso per i gourmand da ben due secoli e mezzo. Le vetrine magnifiche ci sono più di 800 golosità tipiche che arrivano da tutta la Francia. La pasticceria fresca di frutta e cioccolato, come i gelati e le torte sono fatti tutti i giorni al piano di sotto. È il negozio dove acquistare i migliori marron glacè di tutta Parigi.
35 rue du Faubourg-Montmartre, 75009 Paris
Tel : 01 47 70 83 69



2) l'Olivier, la boutique dell'olio alimentare, è stata fondata nel 1822, da quasi due secoli seleziona olii provenienti da tutto il mondo, dei soli olii d'oliva ne sono selezionati circa una cinquantina e vengono venduti dentro delle lattine metalliche o bottiglie come una volta. Non solo olio d'oliva: olio di nocciole, olio di noci, olio di zucca, olio di pinoli, olio di semi di vinaccioli.

23 rue de Rivoli, 75001 Paris
Tel : 01 48 04 86 59



3) Le confiseur d'Auteuil, casa artigiana del gioccolato dal 1913, conserva ancora l'arredamento dei primi del novecento e le vetrine originali, piene di caramelle multicolore, vi si trovano i dolci e biscotti tipici provenienti da tutta la Francia come calissons d'Aix, Négus di Nevers, Biscotti di Reims, Navette di Marsiglia. Altra specialità della casa è il cioccolato che viene preparato da chef Philippe Meunier all'interno della Boutique.

30 rue d'Auteuil, 75016 Paris
Tel : 01 42 88 49 82

3 commenti:

Mirtilla ha detto...

Questo post e'interessante davvero,sono stata a parigi 2 anni fa per le vacanze estive....inutile dire che me ne sono innamorata!!!
;D Mirtilla

Artemisia Comina ha detto...

bello un blog di indirizzi parigini; lo terrò d'occhio!

ho anche trovato un dolce tra le ricette vagabonde che avrei voglia di provare; a presto, artemisia

berry ha detto...

ah..Paris....un giorno ci andrò...a Parissssssssssssss...
buon week end!